Basket : La Pallacanestro Trapani piazza i colpi Ganeto e Mays . Presentata la campagna abbonamenti

WP_20150730_026

Nella calorosa atmosfera dello stabilimento balneare Lido Paradiso, si è da poco conclusa la conferenza stampa che ha avuto il duplice fine di presentare alla città l’ultimo innesto nel roster granata, Gabriele Ganeto, e la nuova campagna abbonamenti che sta per partire. All’inizio sono intervenuti proprio Ganeto e il coach Ugo Ducarello, sui temi legati alla composizione della squadra, mentre successivamente l’amministratore delegato Julio Trovato e il responsabile commerciale Andrea Agazzani hanno chiarito le modalità con cui il prossimo 10 agosto partirà la campagna abbonamenti granata.

GABRIELE GANETO
Gabriele Ganeto (ala Pallacanestro Trapani): “Sono felice che le circostanze e gli eventi mi abbiano condotto fino a Trapani. E’ stata una combinazione di fattori che ha avuto, per me, un esito molto soddisfacente. Mi sento davvero positivo per la stagione in arrivo, sia per la squadra che si sta formando, sia per me stesso. Credo che le premesse siano ambiziose e che il roster stia diventando di ottimo livello, per merito sia del coach Ugo Ducarello, sia dell’intera società. Tutti abbiamo grande voglia di lavorare, metterci a disposizione della squadra e, se necessario, saremo felici di sbucciarci le ginocchia. Siamo quasi tutti giocatori intercambiabili? Questo sarà il nostro grande punto di forza e un vantaggio inestimabile nei confronti degli avversari. In passato ho già giocato con Chessa e Filloy, dunque li conosco molto bene, mentre con Renzi ho condiviso più di un momento felice ai raduni della nazionale. Anche con Tommasini negli ultimi anni si è creato un bel legame. Se devo essere sincero, però, il presupposto che meglio mi lascia sperare per la prossima stagione è il calore del pubblico trapanese: ho giocato più volte in questa città da avversario e il ricordo di quanto caldo possa diventare il nostro palazzetto è incredibile. Da giocatore della Pallacanestro Trapani, finalmente, sarò lieto di godere di questo calore”.

Ugo Ducarello (coach Pallacanestro Trapani): “Ho lavorato insieme a Gabriele Ganeto due anni fa, a Barcellona Pozzo di Gotto, e lo considero un giocatore di energia, disponibilità al sacrificio e spiccata tempra agonistica. Ha fisico e sa coprire diversi ruoli: tutti questi sono i motivi per i quali sono molto contento di averlo in squadra. Ma c’è di più, infatti sono sicuro che abbia ancora un enorme potenziale da esprimere. Sarà banale dirlo, ma il mio scopo è proprio quello di tare fuori queste qualità a pieno. Fin dal primo giorno che sono arrivato a Trapani, Ganeto non ha fatto mistero di volere fortemente questa maglia. Il fatto che pur di giocare a Trapani abbia rinunciato perfino ad una possibilità molto concreta che era maturata, mi convince che puntare su di lui sia stato un ottimo investimento. Avere voglia di far parte di questa squadra e indossare la canotta granata è il primo passo per diventare una parte fondamentale di questa annata”.

CAMPAGNA ABBONAMENTI
A partire dal prossimo 10 agosto e fino all’inizio del campionato, fissato per il 4 ottobre, sarà attiva la campagna abbonamenti della Pallacanestro Trapani per il campionato 2015/16. La modifica più rilevante rispetto alla stagione passata è l’introduzione di una categoria che prende il nome di “Young”, destinata ai tifosi di età inclusa tra i 18 e i 25 anni, che godranno di un prezzo ridotto per i tagliandi stagionali. Confermate, inoltre, le agevolazioni per “Over 65”, Forze dell’ordine e “Under 18”, ma anche le soluzioni per tutta la famiglia, la presenza di diverse opzioni riservate ai posti in Parterre e la distinzione tra Tribuna e Tribuna Numerata.

L’elenco completo dei prezzi è disponibile nella locandina in allegato, segnalando che:
fino al 28 agosto gli abbonamenti in Tribuna Numerata saranno scontati di 15 euro rispetto al prezzo di listino;
fino al 28 agosto gli abbonamenti in Tribuna saranno scontati di 10 euro rispetto al prezzo di listino;
i primi 10 abbonamenti in Parterre centrale saranno sottoscritti con uno sconto di 40 euro sul prezzo di listino;
tutti gli abbonati godranno, per l’intera durata della prossima stagione, di uno sconto del 10% sui prodotti presenti al nostro T-store;
tutti gli abbonati avranno diritto al 10% di sconto sulle attività che saranno proposte dalla Pallacanestro Trapani, per l’intera durata della prossima stagione. Nel caso di corsi aerobici, di danza o fitness, gli abbonati godranno anche della possibilità di sostenere una lezione di prova gratuita.

I tagliandi potranno essere sottoscritti presso la nostra segreteria, sita all’interno della sede sociale del club, al PalAuriga, nei seguenti orari:

Dal lunedì al venerdì: 10.00/13.00 – 17.00/20.00.
Sabato e Domenica: 10.00-12.00

Julio Trovato (amministratore delegato Pallacanestro Trapani): “Per noi non è il momento di pensare agli introiti. Abbiamo lasciato intatti i prezzi di quasi tutte le categorie, introducendo anche diverse nuove agevolazioni, proprio perchè ciò che più ci interessa è instaurare un contatto solido con la città, che costituirà la base sulla quale costruire la prossima stagione”.

Andrea Agazzani (responsabile commerciale Pallacanestro Trapani): “La parola d’ordine della nostra campagna abbonamenti è ‘coinvolgimento’. Ci interessa incidere su fasce sempre crescenti della tifoseria: da questa convinzione nasce l’idea di introdurre la categoria “Young”, proprio per invogliare i ragazzi a venire al palazzetto. Dalla prossima settimana gireranno per la città le locandine e speriamo che riusciremo a far parlare sempre di più della squadra che sta nascendo. Gli sconti proposti nella fase iniziale della campagna abbonamenti, ossia tra il 10 ed il 28 agosto, serviranno a cercare di ripagare i tifosi che si vogliono legare fin da subito a noi anche con un agevolazione economica”.

Il primo atleta americano della Pallacanestro Trapani per la stagione 2015/16 è Keddric Mays. Alto 183 cm, si tratta di una “combo-guard”, cioè una guardia pericolosa in attacco, ma con doti nel palleggio e nella gestione del ritmo tali da poter ricoprire anche il ruolo di play-maker. Mays vanta una lunga esperienza in Europa (in Italia ha già giocato a Scafati e Capo d’Orlando), nel corso della quale ha mantenuto un rendimento costante e sempre di altissimo livello.

SCHEDA
Keddric D’Wayne Mays è nato il 17/09/1984 negli Stati Uniti d’America, per la precisione a Livingston, in Texas. La sua carriera giovanile lo vede prima impegnato nella sua città, alla Livingston High School, poi al Cloud County Community College e infine all’Università del Tennessee, a Chattanooga, dove si laurea nel 2007 (nella stagione da senior, l’ultima del quadriennio universitario, viaggia a 14.3 punti a partita, con il 42.2% da 2 e il 41.3% da 3). Tenta anche l’avventura nella Nba, dichiarandosi eleggibile al Draft del 2007, ma, non essendo stato scelto da nessuna squadra, inizia una lunghissima avventura fuori dal proprio paese. Arriva in Europa per la prima volta a inizio 2008, quando gioca per un breve periodo in Finlandia, con l’Espoon Honka, prima di terminare l’annata in Cile, con l’Universidad Catolica di Santiago. Nella stagione 2009/10 torna in Europa, stavolta in Polonia, dove milita nello Znicz Jaroslaw e si afferma come un giocatore di assoluta affidabilità (chiude il campionato con 19.3 punti e 3.4 rimbalzi a partita, con il 49% da 2 e il 39.4% da 3). I due anni successivi li passa in Ucraina, prima al Ferro-Zntu Zaporozhye, dove disputa anche l’Euro Challenge (con 18 punti e 7 assist di media), poi al Politekhnika-Halychyna. Nel 2012/13 inizia la sua avventura italiana, a Scafati, dove conquista l’accesso ai playoff e conclude il primo anno in Legadue a 18.8 punti, 3.7 rimbalzi e 3.3 assist a partita. Per il campionato successivo trova un accordo con il KK Igokea, in Bosnia Herzegovina, ma quasi immediatamente ritorna in Italia, a Capo d’Orlando, dove la sua squadra arriva fino alla finale per la promozione in Serie A. L’ultima stagione ha giocato prima con il SOMB Boulogne-sur-Mer, in Francia, poi nella seconda lega nazionale turca, al Mersin Büyükşehir Belediyesi, dove ha concluso il campionato con 20.9 punti e 3.9 assist di media.

Keddric Mays (guardia Pallacanestro Trapani): “Ho scelto di accettare l’offerta della Pallacanestro Trapani perché ho sentito grandi cose sia sulle ambizioni della società, sia sull’entusiasmo della città. Ricordo bene l’anno in cui giocavo a Capo d’Orlando, quando siamo venuti a Trapani per il derby e abbiamo trovato un’atmosfera davvero incredibile. Sono sicuro di poter aiutare la squadra che si sta formando in diversi modi per disputare un ottimo campionato. Sono felice di questa opportunità che mi si è presentata e credo sia stata la scelta giusta. Non vedo l’ora di vivere un’altra grande stagione in Italia”.

Ugo Ducarello (coach Pallacanestro Trapani): “Quando parliamo di Mays, ci riferiamo a un giocatore esperto e navigato, che ha già avuto un ottimo impatto nel campionato italiano, sia nella sua esperienza a Scafati, sia in quella a Capo d’Orlando. E’ una guardia completa e di grande talento offensivo, capace di creare per sé e per i compagni. Le doti che lo contraddistinguono sono la capacità di risultare sempre pericoloso per le difese avversarie e l’abilità nel prendersi le proprie responsabilità nei momenti decisivi della gara. Lo abbiamo voluto fortemente a Trapani perché è un leader vero, disposto a tutto per ottenere la vittoria”.

Nella calorosa atmosfera dello stabilimento balneare Lido Paradiso, si è da poco conclusa la conferenza stampa che ha avuto il duplice fine di presentare alla città l’ultimo innesto nel roster granata, Gabriele Ganeto, e la nuova campagna abbonamenti che sta per partire. All’inizio sono intervenuti proprio Ganeto e il coach Ugo Ducarello, sui temi legati alla composizione della squadra, mentre successivamente l’amministratore delegato Julio Trovato e il responsabile commerciale Andrea Agazzani hanno chiarito le modalità con cui il prossimo 10 agosto partirà la campagna abbonamenti granata.

GABRIELE GANETO
Gabriele Ganeto (ala Pallacanestro Trapani): “Sono felice che le circostanze e gli eventi mi abbiano condotto fino a Trapani. E’ stata una combinazione di fattori che ha avuto, per me, un esito molto soddisfacente. Mi sento davvero positivo per la stagione in arrivo, sia per la squadra che si sta formando, sia per me stesso. Credo che le premesse siano ambiziose e che il roster stia diventando di ottimo livello, per merito sia del coach Ugo Ducarello, sia dell’intera società. Tutti abbiamo grande voglia di lavorare, metterci a disposizione della squadra e, se necessario, saremo felici di sbucciarci le ginocchia. Siamo quasi tutti giocatori intercambiabili? Questo sarà il nostro grande punto di forza e un vantaggio inestimabile nei confronti degli avversari. In passato ho già giocato con Chessa e Filloy, dunque li conosco molto bene, mentre con Renzi ho condiviso più di un momento felice ai raduni della nazionale. Anche con Tommasini negli ultimi anni si è creato un bel legame. Se devo essere sincero, però, il presupposto che meglio mi lascia sperare per la prossima stagione è il calore del pubblico trapanese: ho giocato più volte in questa città da avversario e il ricordo di quanto caldo possa diventare il nostro palazzetto è incredibile. Da giocatore della Pallacanestro Trapani, finalmente, sarò lieto di godere di questo calore”.

Ugo Ducarello (coach Pallacanestro Trapani): “Ho lavorato insieme a Gabriele Ganeto due anni fa, a Barcellona Pozzo di Gotto, e lo considero un giocatore di energia, disponibilità al sacrificio e spiccata tempra agonistica. Ha fisico e sa coprire diversi ruoli: tutti questi sono i motivi per i quali sono molto contento di averlo in squadra. Ma c’è di più, infatti sono sicuro che abbia ancora un enorme potenziale da esprimere. Sarà banale dirlo, ma il mio scopo è proprio quello di tare fuori queste qualità a pieno. Fin dal primo giorno che sono arrivato a Trapani, Ganeto non ha fatto mistero di volere fortemente questa maglia. Il fatto che pur di giocare a Trapani abbia rinunciato perfino ad una possibilità molto concreta che era maturata, mi convince che puntare su di lui sia stato un ottimo investimento. Avere voglia di far parte di questa squadra e indossare la canotta granata è il primo passo per diventare una parte fondamentale di questa annata”.

CAMPAGNA ABBONAMENTI
A partire dal prossimo 10 agosto e fino all’inizio del campionato, fissato per il 4 ottobre, sarà attiva la campagna abbonamenti della Pallacanestro Trapani per il campionato 2015/16. La modifica più rilevante rispetto alla stagione passata è l’introduzione di una categoria che prende il nome di “Young”, destinata ai tifosi di età inclusa tra i 18 e i 25 anni, che godranno di un prezzo ridotto per i tagliandi stagionali. Confermate, inoltre, le agevolazioni per “Over 65”, Forze dell’ordine e “Under 18”, ma anche le soluzioni per tutta la famiglia, la presenza di diverse opzioni riservate ai posti in Parterre e la distinzione tra Tribuna e Tribuna Numerata.

L’elenco completo dei prezzi è disponibile nella locandina in allegato, segnalando che:
fino al 28 agosto gli abbonamenti in Tribuna Numerata saranno scontati di 15 euro rispetto al prezzo di listino;
fino al 28 agosto gli abbonamenti in Tribuna saranno scontati di 10 euro rispetto al prezzo di listino;
i primi 10 abbonamenti in Parterre centrale saranno sottoscritti con uno sconto di 40 euro sul prezzo di listino;
tutti gli abbonati godranno, per l’intera durata della prossima stagione, di uno sconto del 10% sui prodotti presenti al nostro T-store;
tutti gli abbonati avranno diritto al 10% di sconto sulle attività che saranno proposte dalla Pallacanestro Trapani, per l’intera durata della prossima stagione. Nel caso di corsi aerobici, di danza o fitness, gli abbonati godranno anche della possibilità di sostenere una lezione di prova gratuita.

I tagliandi potranno essere sottoscritti presso la nostra segreteria, sita all’interno della sede sociale del club, al PalAuriga, nei seguenti orari:

Dal lunedì al venerdì: 10.00/13.00 – 17.00/20.00.
Sabato e Domenica: 10.00-12.00

Julio Trovato (amministratore delegato Pallacanestro Trapani): “Per noi non è il momento di pensare agli introiti. Abbiamo lasciato intatti i prezzi di quasi tutte le categorie, introducendo anche diverse nuove agevolazioni, proprio perchè ciò che più ci interessa è instaurare un contatto solido con la città, che costituirà la base sulla quale costruire la prossima stagione”.

Andrea Agazzani (responsabile commerciale Pallacanestro Trapani): “La parola d’ordine della nostra campagna abbonamenti è ‘coinvolgimento’. Ci interessa incidere su fasce sempre crescenti della tifoseria: da questa convinzione nasce l’idea di introdurre la categoria “Young”, proprio per invogliare i ragazzi a venire al palazzetto. Dalla prossima settimana gireranno per la città le locandine e speriamo che riusciremo a far parlare sempre di più della squadra che sta nascendo. Gli sconti proposti nella fase iniziale della campagna abbonamenti, ossia tra il 10 ed il 28 agosto, serviranno a cercare di ripagare i tifosi che si vogliono legare fin da subito a noi anche con un agevolazione economica”.

Gianluca Tartamella – Responsabile Comunicazione Pallacanestro Trapani

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...