Città di Mascalucia . Potenziata la rosa con nuovi innesti . Il 22 agosto triangolare con Noto e Acireale

masca
Allo Stadio “Bonaiuto Somma” il Città di Mascalucia prosegue la preparazione in vista dell’imminente campionato di Promozione. Dopo il ripescaggio dalla Prima categoria, ufficializzato ad inizio agosto, la società biancazzurra ha effettuato alcune importanti operazioni di “calcio mercato” per presentarsi completa in ogni reparto al primo appuntamento stagionale: domenica 30 agosto nella vicina Pedara, contro i locali dell’Atletico, in occasione dell’andata del primo turno di Coppa Italia “Memorial Orazio Siino”. Gara di ritorno a Mascalucia sette giorni dopo, quindi il 13 settembre l’esordio stagionale vero e proprio con l’avvio del torneo.

Nel frattempo, sabato sul campo amico si svolgerà un triangolare amichevole con Noto ed Acireale. Un test – che consentirà di “recuperare” l’amichevole di alcune settimane fa a Torre del Grifo (non disputata per maltempo) – di alto livello, poiché saranno ospitate squadre che militeranno in Serie D ed in Eccellenza: al cospetto di esse, il C.Mascalucia ed il tecnico Alfio Contarino potranno misurare lo stato di preparazione e il lavoro di amalgama dei tanti nuovi calciatori e dei confermati. A cavallo di ferragosto il Presidente Giovanni Spina, il Direttore Sportivo Mario Vitale e gli altri dirigenti hanno lavorato senza sosta per completare l’organico. Dopo aver confermato Aversa, Russo, Giuffrida, Viola, Ricciari, i giovani Spina, Ricciari, Billa, Vitale, i fratelli Di Mauro (alcuni dei quali promettenti Juniores), sono stati effettuati alcuni innesti di rilevante valore tecnico che portano il nome di Fabio Salemi (difensore), Giuseppe Rasà e Mario Pandolfo (centrocampisti), Richard Papotto, Giuseppe Tosto e Angelo Mirabella (attaccanti). Si attende per la linea mediana anche Luca Pacini (per la firma è solo questione di dettagli), e l’esterno Giampaolo Landolina, classe ’95 che il Noto potrebbe girare in prestito a breve.
Sul fronte delle operazioni in uscita, uno dei gioiellini “costruiti in casa”, il classe ’96 Gianluca Florio, militerà proprio coi granata netini per tentare un’esperienza importante in quarta serie.

“E’ previsto un sabato di bel calcio, pur se in un contesto amichevole – presenta così l’appuntamento il Presidente Spina -. La nostra squadra giocherà con realtà di categoria superiore, Acireale e soprattutto Noto, col quale il C.Mascalucia ha stretto una collaborazione, frutto della grande amicizia che mi lega al tecnico della formazione siracusana Gaspare Cacciola. Per quanto riguarda la nostra realtà, le ultime rassicuranti operazioni di mercato ci offrono la certezza che abbiamo allestito una squadra “di tutto rispetto”, competitiva e che può raggiungere serenamente l’obiettivo permanenza”.

FOTO: Il difensore Fabio Salemi, proveniente dal S.Gregorio

Comunicato Mediasprint

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...