Promozione : Esordio con sconfitta per il Messana . Il San Filippo vince per 4 a 2

Azione del primo gol della Messana
Prima da dimenticare per la Messana, che perde all’esordio in Promozione contro un Città di San Filippo del Mela che si dimostra più concreto e si aggiudica il match per 4-2. Al “Comunale” di Olivarella, per la prima trasferta stagionale, mister Peppe Furnari presenta la sua squadra con qualche novità rispetto all’ultimo impegno di Coppa Italia: rientrano dal 1’, infatti, Libro, Costanzo e il debuttante Rifici. Confermato Arrigo tra i pali, difesa con Cucinotta e Rifici sulle fasce, Urso e Bertuccelli al centro; a centrocampo Libro con Visconti e capitan Lo Presti, quindi, Costanzo dietro le punte Pagliaro e Arena.

La prima occasione del match è di marca giallorossa e arriva al 4’: Pagliaro cambia lato da sinistra a destra e trova Visconti, controllo e tiro di destro alto di poco. I padroni di casa replicano al 10’ con una punizione di Donia, che Arrigo blocca in due tempi, mentr,e due minuti dopo, ci prova Pagliaro su cross di Visconti, ma il sinistro dell’attaccante finisce sul fondo. Il Città si fa vedere con qualche tentativo su palla da fermo, ma Arrigo non corre pericoli. La Messana ribatte e regge bene, ma al 21’, su azione d’angolo a favore dei giallorossi, i locali ripartono in contropiede e, favorito da un rimpallo, Cariolo si presenta davanti ad Arrigo, che anticipa l’avversario in uscita; il pallone, però, arriva a De Salvo che, nonostante i tentativi di Urso e Visconti, insacca a porta vuota. Il gol subito è un macigno e, tre minuti dopo, la Messana subisce anche il raddoppio: su un lancio lungo, la difesa giallorossa resta immobile, Cariolo sbuca alle spalle e, tutto solo, scavalca Arrigo con un tocco di destro. Lo Presti e compagni cercano di riorganizzarsi e pungere in avanti e, al 33’, ecco l’occasione per riaprire il match: Pagliaro, su punizione dai 20 metri, con un potente, ma sfortunato, sinistro, centra l’incrocio dei pali. Poco dopo (41’), ancora gli ospiti sono pericolosi con Arena che, servito in profondità da Lo Presti, riesce a toccare da posizione ravvicinata, ma trova l’opposizione di Scibilia in uscita bassa. Il Città resiste e cala il tris al 45’: punizione dal limite dello specialista Iorio che, con un preciso destro, manda la sfera sotto l’incrocio per il 3-0 che chiude la prima frazione.
In avvio di secondo tempo, subito un cambio per mister Furnari, costretto a rinunciare a Cucinotta per infortunio: dentro Lo Surdo che si piazza a centrocampo con Lo Presti che indietreggia sulla linea difensiva. La ripresa comincia nel migliore dei modi per la Messana che, al 53’, accorcia le distanze con Bertuccelli che, su corner di Lo Surdo, risolve una mischia in area, siglando il primo gol giallorosso in Promozione e dando il via al tentativo di rimonta. La squadra ci crede e, al 57’, ecco il 3-2: punizione di Libro, ancora Bertuccelli rimette al centro e trova la deviazione di Magazzù, che inganna il proprio portiere e manda il pallone in rete. È il gol che riapre il match e incoraggia la Messana che, però, al 63’ vede vanificarsi tutti gli sforzi: Sindoni anticipa l’intervento di Urso, conquista palla e mette a centro area per la deviazione vincente, da pochi passi, di De Salvo. Tutto da rifare per la squadra di mister Furnari che, al 65’, ha una buona occasione con Costanzo che, su cross di Lo Surdo, non riesce a trovare lo specchio della porta da buona posizione. Il tecnico giallorosso prova, quindi, a rinforzare ulteriormente il reparto offensivo con gli ingressi di Coppolino e, nel finale, di Giorgianni, ma il Città di San Filippo del Mela gestisce il match e, dopo quattro minuti di recupero, conquista i primi tre punti della stagione.

Finisce 4-2 per la compagine allenata da mister Francesco Russo, mentre per la Messana il debutto nella nuova categoria è amaro. Da martedì, i giallorossi riprenderanno gli allenamenti per preparare il match della seconda giornata e cercare subito il riscatto, sabato 19 al “Marullo”, contro l’Acquedolcese.

CITTÀ DI SAN FILIPPO DEL MELA – MESSANA: 4-2

Città di San Filippo del Mela: Scibilia, Buta, Donia, Shpellzaj, Gitto, Magazzù, Cariolo, Iorio, De Salvo (64’ Pedroni), Pitrone, Sindoni (86’ Mandanici). All.: Russo.
Messana: Arrigo, Rifici, Cucinotta (46’ Lo Surdo), Libro (88’ Giorgianni), Urso, Bertuccelli, Visconti, Lo Presti, Pagliaro, Costanzo (76’ Coppolino), Arena. All.: Furnari.
Reti: 21’ e 63’ De Salvo (C), 24’ Cariolo (C), 45’ Iorio (C), 53’ Bertuccelli (M), 57’ (aut. – C) Magazzù.
Arbitro: Saccà di Messina
Assistenti: Cusumano e Salvo di Barcellona P.G..
Ammoniti: Iorio, Pitrone, Buta, Cariolo (Città di San Filippo del Mela); Pagliaro, Lo Surdo (Messana).
Recupero: 3’ e 4’

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...