Eccellenza : Vittoria in rimonta per San Pio X sul campo del Forza Calcio Messina

san Pio

Catania S.Pio X di carattere. Prima di campionato col pollice all’insù, la vittoria per
2-1 fuori casa lancia chiari segnali di crescita sul piano fisico e mentale.
Sul difficile terreno del “Nicola Bonanno” di Messina contro il Forza Calcio Messina (ex Spadaforese) decidono in rimonta gli attaccanti. Antonio Ranno impatta poco dopo la mezzora beffando in uscita il portiere Fazio con un diagonale, Lino Signorelli realizza il gol-partita allo scoccare del quarto d’ora della ripresa: apertura di Ranno per Santonocito sulla corsia esterna, assist rasoterra al centro per il finalizzatore etneo che non sbaglia.

Successo ampiamente meritato in virtù della mole di occasioni costruita per quasi tutto l’arco del match: traversa di Signorelli e testa di Sapienza che sfiora il palo dopo il pareggio, conclusione a lato di Conte sul punteggio ancora a reti inviolato e Di Mauro a inizio ripresa. Solo episodici i pericoli dei peloritani, con Alessio poco prima del momentaneo vantaggio a firma di Buscema (che corregge di testa un corner di Platania) e con una combinazione La Speme-Buscema su cui il Catania S.Pio X si salva con un pizzico di fortuna.

Il precampionato sembrava scoraggiante, invece con una squadra che piano piano sta recuperando pedine fondamentali e sta acquisendo la forma ideale stiamo iniziando a raccogliere il frutto del lavoro e dei sacrifici fatti in estate – commenta con serenità il tecnico Tuccio Giustolisi -. Gaetano Di Mauro a centrocampo ha dimostrato il suo vero valore, Cosimano sta recuperando la condizione e ha saggiato il campo per qualche minuto, Torcivia potrà tornare ad allenarsi da martedì mentre Platania e Pandolfo rientreranno dalla squalifica sabato.

A proposito del prossimo impegno, a Mascalucia sarà di scena sabato 19 settembre una nobile decaduta, più in caduta libera ormai, quell’Orlandina su cui molte avversarie stanno passeggiando. Impegno agevole ?. «Assolutamente no – il tecnico biancorosso smentisce ogni più semplice previsione -. Per noi sarà invece la partita più difficile del campionato, da affrontare con umiltà. Ci attende una settimana di allenamenti in stile….apnea: sarà come scendere sul fondo del mare e raccogliere quanti più ricci è possibile», una metafora che lascia intendere come Giustolisi farà lavorare i suoi uomini per far rimanere tutti concentrati anche in occasione di una partita apparentemente scontata.

FORZA CALCIO MESSINA – CATANIA SAN PIO X 1-2

Formazioni:
Forza Calcio Messina: Fazio, Crispo, Riga (69′ Manzella), Sofia (75′ Parachì), Alibrandi, Arena G. (69′ Messina), Alessio, D’Angelo, Platania, La Speme, Buscema. Allenatore: Gambadoro.
Catania San Pio X: Romano, Doccula, Santonocito, Di Mauro (90′ Vadalà), Sapienza, Nicotra, Conte, Meli, Copia (78′ Caruso), Signorelli, Ranno (69′ Cosimano). Allenatore: Giustolisi
Arbitro: Polizzi di Palermo. Assistenti: Alizzi e Chillemi di Barcellona pozzo di gotto

Reti: 27′ Buscema (FC), 33′ Ranno (SP), 59′ Signorelli (SP)

L’addetto stampa: Giuseppe Signorino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...