Lega Pro : Le decisioni del Giudice Sportivo gare dal 26 al 28 settmbre 2015

legapro

C A M P I O N A T O L E G A P R O
GARE DAL 26 AL 28 SETTEMBRE 2015
Si riportano i risultati delle gare disputate dal 26 al 28 Settembre 2015:
4^ Giornata Andata
GIRONE A GIRONE B
Albinoleffe Pro Patria 2-1 Ancona L’Aquila 1-0
Cittadella Pro Piacenza 1-1 Arezzo Pisa 1-1
Cremonese Mantova 3-3 Carrarese Tuttocuoio 1-0
Cuneo Pavia 2-3 Lucchese Robur Siena 0-0
Feralpisalò Padova 1-1 Pistoiese Santarcangelo 0-0
Lumezzane Alessandria 2-0 Pontedera S.p.a.l. 2013 0-2
Pordenone Renate 0-0 Prato Lupa Roma 1-1
Reggiana Giana E. 0-0 Rimini Maceratese 1-0
Sudtirol Bassano V. 0-2 Teramo Savona 2-1
GIRONE C
Akragas Catanzaro 2-0
Casertana Matera 0-0
Catania Ischia Isolaverde 4-2
Fidelis Andria Benevento 0-1
Foggia Melfi 1-0
Juve Stabia Paganese 1-1
Lupa Castelli Romani Monopoli 2-3
Martina Franca Lecce 1-1
Messina Cosenza 2-0
35/60
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A.
Sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 28-29 Settembre 2015 ha adottato le
deliberazioni che di seguito integralmente si riportano:
“”
GARA GIANA E. – CUNEO DEL 18.9.2015 E RECLAMO SOCIETA’ CUNEO
(Com. Uff. n. 28/DIV del 22.9.2015)
– Il Giudice Sportivo,
– letti gli atti ufficiali il reclamo della società Cuneo, in ordine alla regolarità
della gara in oggetto,
o s s e r v a
– che dalla lettura degli atti ufficiali risulta che la gara in oggetto è stata
sospesa al 42’del 2° tempo, a causa di un improvviso spegnimento delle torri
dell’impianto d’illuminazione, per essere ripresa dopo circa 22 minuti;
– che la società Cuneo, nel ricorso in esame lamentando la violazione della
disposizione di cui al punto 7 all.B) del Com. Uff. n. 239/A del 27.4.2015
(Criteri Infrastrutturali del Sistema Licenze Nazionali) ha richiesto, a norma
dell’art. 17 del C.G.S., in via principale di infliggere alla società Giana E. la
sanzione della predita della gara con il punteggio di 0 a 3, in subordine di
disporre l’annullamento e la ripetizione della gara;
– che le predette richieste dalla società ricorrente debbono ritenersi infondate
per le seguenti motivazioni:
a) il Com. Uff. n. 239/A della F.I.G.C. del 27.4.2015 non può essere considerato
fonte normativa, ma esclusivamente determinazione dei Criteri Infrastrutturali
necessari alla concessione della Licenza Nazionale, il cui potere inibitorio si
esaurisce nel procedimento di rilascio della predetta licenza; pertanto il loro
contenuto ha carattere meramente ordinatorio e non perentorio, e l’asserita
violazione non può mai essere fonte di sanzioni quali quelle richieste dalla
ricorrente;
b) in ogni caso a norma della Regola 5 del Regolamento del Giuoco del Calcio
e della disposizione di cui all’art 60.delle N.O.I.F. nelle circostanze in esame
la valutazione da parte del direttore di gara è insindacabile e quest’ultimo
nella fattispecie ha anche applicato una regola fondamentale, anche se non
scritta, che è quella del buonsenso.
– Tutto ciò premesso
d e l i b e r a
– di respingere il reclamo come sopra proposto dalla società Cuneo,
confermando il risultato della gara acquisito in campo (Giana E. 1- Cuneo 0).
– La tassa va addebitata.
35/61
GARE DAL 26 AL 28 SETTEMBRE 2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni
disciplinari:
SOCIETA’
AMMENDA
€ 1.500,00 CALCIO PADOVA S.P.A. perchè propri sostenitori in campo
avverso intonavano cori offensivi verso le forze dell’ordine.
€ 750,00 ANCONA 1905 S.R.L. perchè propri sostenitori introducevano e
accendevano nel proprio settore alcuni bengala, uno dei quali veniva
lanciato sul terreno di gioco, senza conseguenze.
€ 750,00 MANTOVA FC SRL perchè propri sostenitori in campo avverso
introducevano e facevano esplodere nel proprio settore due petardi,
senza conseguenze.
500,00 CATANIA SPA perché propri sostenitori introducevano e facevano
esplodere nel proprio settore un petardo, senza conseguenze.
€ 500,00 CATANZARO CALCIO 2011 SRL perché propri sostenitori in campo
avverso, più volte durante la gara, intonavano cori offensivi verso la
terna arbitrale.
€ 500,00 MACERATESE S.R.L. perchè propri tesserati danneggiavano i
servizi dello spogliatoio loro riservati, come rilevato dal commissario
di campo presente nella zona antistante gli spogliatoi (obbligo
risarcimento danni, se richiesto).
€ 500,00 MATERA CALCIO S.R.L. perchè un proprio tesserato rientrando
negli spogliatoi al termine della gara danneggiava, in presenza del
commissario di campo, la porta dello spogliatoio con un calcio
(obbligo risarcimento danni, se richiesto).
€ 500,00 TUTTOCUOIO 1957 S.M. SRL perchè propri tesserati
danneggiavano la porta d’ingresso dello spogliatoio loro riservato,
come da rapporto del commissario di campo previo sopralluogo
effettuato prima della gara ed al termine della stessa (obbligo
risarcimento danni, se richiesto).
35/62
DIRIGENTE
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE
CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO
FEDERALE A TUTTO IL 20 OTTOBRE 2015
PROTTI IGOR (TUTTOCUOIO 1957 S.M. SRL)
per comportamento reiteratamente offensivo verso l’arbitro durante la gara (espulso,
r.A.A.,cc, proc.fed.).
ALLENATORI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
LE PERA ANTONIO (MATERA CALCIO S.R.L.)
per atteggiamento irriguardoso verso l’arbitro durante la gara (r.A.A., espulso).
AMMONIZIONE
BROCCHI NADIR (LUMEZZANE S.P.A.)
per proteste verso l’arbitro durante la gara (espulso, Allenatore portieri).
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE
DE FEO GIANMARCO (ROBUR SIENA S.R.L.)
perchè quale calciatore di riserva, interrompeva la sua fase di riscaldamento per correre
verso un assistente arbitrale e dopo averlo avvicinato gli rivolgeva una frase ingiuriosa
(r.A.A.).
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
LEONETTI VITO (AKRAGAS CITTADEITEMPLI)
per atto di violenza verso un avversario con il pallone non a distanza di gioco.
VONO ALESSANDRO (AKRAGAS CITTADEITEMPLI)
per comportamento offensivo verso la terna arbitrale (r.A.A., calc.ris.).
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE
FILOMENO FRANCESCO (AURORA PRO PATRIA 1919SRL)
per condotta scorretta verso un avversario e per condotta non regolamentare.
CAVION MICHELE (CARRARESE CALCIO S.R.L.)
entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
35/63
PAPINI ROMEO (LECCE SPA)
per proteste verso l’arbitro e per simulazione di fallo.
PETTA ANDREA (LUPA CASTELLI ROMANI SRL)
entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
ZANCHI ANDREA (MATERA CALCIO S.R.L.)
entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
GHIDOTTI DANIELE (PRATO SPA)
entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
BORON ANDREA (ROBUR SIENA S.R.L.)
per condotta ostruzionistica e per condotta scorretta verso un avversario.
ROSSINI JONATHAN (SAVONA F.B.C. S.R.L.)
entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
CALCIATORI NON ESPULSI
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)
MONTESANO ANDREA (GIANA ERMINIO S.R.L.)
AMMONIZIONE (III INFR)
NICCO GIANLUCA (ALESSANDRIA CALCIO1912SRL)
DAVI GUIDO (BASSANO VIRTUS 55 ST SPA)
DINIZ PAIXAO MARCUS PLINIO (CALCIO PADOVA S.P.A.)
AGNELLO FRANCESCO (CATANZARO CALCIO 2011 SRL)
CORTELLINI ROBERTO (FIDELIS ANDRIA 1928 S.R.L)
ONESCU DANIEL (FIDELIS ANDRIA 1928 S.R.L)
PINTO DANIELE (GIANA ERMINIO S.R.L.)
POLENGHI TIZIANO (GIANA ERMINIO S.R.L.)
BALDASSIN LUCA (LUMEZZANE S.P.A.)
SCHETTER ANTONIO (MARTINA FRANCA 1947 SRL)
DEROSE FRANCESCO (MATERA CALCIO S.R.L.)
PETRICCIONE JACOPO (PISTOIESE 1921 S.R.L.)
ALESSANDRO DANILO (PRO PIACENZA 1919 S.R.L.)
ASPAS JUNCAL JONATAN (PRO PIACENZA 1919 S.R.L.)
AMMONIZIONE (II INFR)
BAMBOZZI LORENZO (ANCONA 1905 S.R.L.)
BAIOCCO PAOLO (AREZZO S.R.L.)
PANARIELLO ANIELLO (AREZZO S.R.L.)
REGNO RICCARDO (AURORA PRO PATRIA 1919SRL)
RAINONE PASQUALE (CASERTANA S.R.L.)
35/64
BERNARDI ALESSANDRO (CATANZARO CALCIO 2011 SRL)
FORESTA GIOVANNI (CATANZARO CALCIO 2011 SRL)
MINESSO MATTIA (CITTADELLA S.R.L.)
BONOMO GARCIA LUCIANO AUGUSTI (CUNEO 1905 S.R.L.)
BRACALETTI ANDREA (FERALPISALO S.R.L.)
LEONARDUZZI OMAR (FERALPISALO S.R.L.)
STRAMBELLI NICOLA (FIDELIS ANDRIA 1928 S.R.L)
FURLAN ALESSANDRO (FUSSBALLCLUB SUDTIROL SRL)
MIGLIORINI MARCO (JUVE STABIA S.R.L.)
MACCARRONE GIORDANO (L AQUILA CALCIO 1927 SRL)
BEDUSCHI ANDREA (LECCE SPA)
MINGAZZINI NICOLA (LUCCHESELIBERTAS1905 SRL)
DE GOL MATTEO (LUPA CASTELLI ROMANI SRL)
QUADRI ALBERTO (LUPA ROMA F.C. S.R.L.)
CAROTTI LORENZO (MACERATESE S.R.L.)
DI SANTANTONIO ENZO (MANTOVA FC SRL)
DE LUCIA UMBERTO (MARTINA FRANCA 1947 SRL)
PICCINNI MATTEO (MATERA CALCIO S.R.L.)
CASTALDO FERDINANDO (MONOPOLI 1966 S.R.L.)
LUCIANI ALESSIO (MONOPOLI 1966 S.R.L.)
CUNZI EVANGELISTA (PAGANESE CALCIO 1926 SRL)
GUERRI SIMONE (PAGANESE CALCIO 1926 SRL)
MALOMO ALESSANDRO (PAVIA S.R.L.)
GOLUBOVIC PETAR (PISA 1909 S.S.AR.L.)
ROZZIO PAOLO (PISA 1909 S.S.AR.L.)
STARITA ERNESTO (PISA 1909 S.S.AR.L.)
STRIZZOLO LUCA (PORDENONE CALCIO S.R.L.)
CAVAGNA MATTEO (PRATO SPA)
GAIOLA RICCARDO (PRATO SPA)
CARRUS DAVIDE (PRO PIACENZA 1919 S.R.L.)
MAIETTI MARVIN (PRO PIACENZA 1919 S.R.L.)
DE MARTINO RAFFAELE (RIMINI 1912 S.R.L.)
PIREDDA MARCO (ROBUR SIENA S.R.L.)
DI QUINZIO DAVIDE (S.P.A.L. 2013 S.R.L.)
ROSSI GIOVANNI (SANTARCANGELO CALCIO SRL)
AMMONIZIONE (I INFR)
BARRACO DARIO (A.C.R. MESSINA S.R.L.)
GIORGIONE CARMINE (A.C.R. MESSINA S.R.L.)
ALOI SALVATORE (AKRAGAS CITTADEITEMPLI)
MARINO DANIELE (AKRAGAS CITTADEITEMPLI)
BOCALON RICCARDO (ALESSANDRIA CALCIO1912SRL)
MARRAS MANUEL (ALESSANDRIA CALCIO1912SRL)
MONACO SALVATORE (AREZZO S.R.L.)
SPEROTTO NICOLO (AREZZO S.R.L.)
VINCI ALESSANDRO (AREZZO S.R.L.)
TAINO MARCO (AURORA PRO PATRIA 1919SRL)
35/65
MELARA FABRIZIO (BENEVENTO CALCIO S.P.A.)
CUNICO MARCO (CALCIO PADOVA S.P.A.)
MEDINA DA SILVA FABIANO (CALCIO PADOVA S.P.A.)
LAGOMARSINI ETTORE (CARRARESE CALCIO S.R.L.)
DE ANGELIS GIANLUCA (CASERTANA S.R.L.)
CALIL CAETANO (CATANIA SPA)
LIVERANI LUCA (CATANIA SPA)
BENEDETTI AMEDEO (CITTADELLA S.R.L.)
ARRIGONI MAROCCO ANDREA (COSENZA CALCIO S.R.L.)
STATELLA GIUSEPPE (COSENZA CALCIO S.R.L.)
CORRADI MATTIA (CUNEO 1905 S.R.L.)
GORZEGNO MARCO (CUNEO 1905 S.R.L.)
ROMERO NICCOLO (FERALPISALO S.R.L.)
SETTEMBRINI ANDREA (FERALPISALO S.R.L.)
CIANCI PIETRO (FIDELIS ANDRIA 1928 S.R.L)
COLETTI TOMMASO ROBERTO (FOGGIA CALCIO S.R.L.)
TAGLIANI MASSIMILIANO (FUSSBALLCLUB SUDTIROL SRL)
ARMENO GENNARO (ISCHIA ISOLAVERDE S.R.L.)
FLORIO FILIPPO (ISCHIA ISOLAVERDE S.R.L.)
IZZILLO NICOLAS (ISCHIA ISOLAVERDE S.R.L.)
KANOUTE MAMADOU YAYE (ISCHIA ISOLAVERDE S.R.L.)
ZANDRINI GIOVANNI (L AQUILA CALCIO 1927 SRL)
DE FEUDIS GIUSEPPE (LECCE SPA)
FREDDI GIANLUCA (LECCE SPA)
POZZEBON DEMIRO (LUCCHESELIBERTAS1905 SRL)
NOSSA DEVIS (LUMEZZANE S.P.A.)
RUSSU MARCO (LUMEZZANE S.P.A.)
PASQUALONI DANILO (LUPA ROMA F.C. S.R.L.)
D ANNA EMANUELE (MACERATESE S.R.L.)
FIORETTI GIORDANO (MACERATESE S.R.L.)
LASICKI IGOR MICHAL (MACERATESE S.R.L.)
SCROSTA EDOARDO (MANTOVA FC SRL)
CRISTOFARI GIOVANNI (MARTINA FRANCA 1947 SRL)
CARRETTA MIRKO (MATERA CALCIO S.R.L.)
ANNONI FEDERICO (MELFI S.R.L.)
MASINI SIMONE (MELFI S.R.L.)
PREZIOSO MARIO FRANCESCO (MELFI S.R.L.)
ESPOSITO PASQUALE (MONOPOLI 1966 S.R.L.)
FERRARA MICHELE (MONOPOLI 1966 S.R.L.)
BOCCHETTI ANTONIO (PAGANESE CALCIO 1926 SRL)
BIASI DARIO (PAVIA S.R.L.)
LACAMERA GIOVANNI (PAVIA S.R.L.)
MARCHI MATTIA (PAVIA S.R.L.)
SABATO ROCCO (PAVIA S.R.L.)
MANNINI DANIELE (PISA 1909 S.S.AR.L.)
DE CENCO CAIO (PORDENONE CALCIO S.R.L.)
MALGRATI ANDREA (RENATE S.R.L.)
VALOTTI MARCO (RENATE S.R.L.)
35/66
ANACOURA JOYCE FRANCESCO (RIMINI 1912 S.R.L.)
RAGATZU DANIELE (RIMINI 1912 S.R.L.)
BURRAI SALVATORE (ROBUR SIENA S.R.L.)
LAZZARI MANUEL (S.P.A.L. 2013 S.R.L.)
DRUDI MIRKO (SANTARCANGELO CALCIO SRL)
MORDINI DAVIDE (SANTARCANGELO CALCIO SRL)
DELL AGNELLO SIMONE (SAVONA F.B.C. S.R.L.)
GAGLIARDI GIORGIO (SAVONA F.B.C. S.R.L.)
AMADIO STEFANO (TERAMO CALCIO S.R.L.)
D ORAZIO TOMMASO (TERAMO CALCIO S.R.L.)
PETRELLA MIRCO (TERAMO CALCIO S.R.L.)
SCIPIONI STEFANO (TERAMO CALCIO S.R.L.)
ESPOSITO ALESSIO (TUTTOCUOIO 1957 S.M. SRL)
FALIVENA ROBERTO (TUTTOCUOIO 1957 S.M. SRL)
PAPARUSSO DANIELE (TUTTOCUOIO 1957 S.M. SRL)
IL GIUDICE SPORTIVO
F.to Not. Pasquale Marino
“”
Le ammende irrogate con il presente Comunicato dovranno essere versate a questa
Lega entro e non oltre il 14 Ottobre 2015
Pubblicato in Firenze il 29 Settembre 2015
IL COMMISSARIO STRAORDINARIO
Dott. Tommaso Miele

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...