Eccellenza A : La Folgore batte il Pro Favara per 2 a 0 . Tabellino e cronaca

IMG_9818
Dinnanzi al pubblico del Paolo Marino, la Folgore Selinunte porta a casa la terza vittoria consecutiva. Un risultato che consente a capitan Pizzitola e compagni di continuare a gravitare nei piani alti della classifica. Come da pronostico la Pro Favara si è mostrata un’avversaria piuttosto scorbutica, nonostante abbia calciato per la prima volta in porta soltanto al novantesimo minuto. Ci ha messo molto meno, invece, la formazione di Alberto Amoroso. Già al 9′ minuto, infatti, la squadra di casa è riuscita a passare in vantaggio grazie alla prima rete stagionale di Giulio Giordano, bravo a sfruttare la torre di Valerio Morici. A stravolgere i piani di mister Amoroso, però, l’infortunio occorso al minuto 19 a Giuseppe Bonino, che ha costretto il tecnico rossonero ad arretrare Morici nella posizione di centrale di difesa. Per tutto il primo tempo i rossoneri si sono limitati ad amministrare il vantaggio, insidiando la porta avversaria solo in poche occasioni con Licata e Galluzzo. Nella ripresa la girandola di sostituzioni, alcune delle quali obbligate, operata dai due allenatori non è servita a ravvivare la partita. Poco dopo l’ora di gioco è stata nuovamente la Folgore a sfiorare la rete, con una punizione di Licata terminata alta di una manciata di centimetri. Nel finale di partita la squadra ospite ha provato, senza troppe idee, a rimediare al passivo. Ma nei minuti di recupero la squadra di casa ha messo definitivamente la parola “fine” alla contesa. A violare la porta avversaria un tiro combinato di Giordano e Bruscia, anche se pare che il merito del gol sia da attribuire più all’attaccante palermitano. Al triplice fischio, per la Folgore continua il momento magico, mentre per la Pro Favara la situazione si fa sempre più delicata.

12096142_610523779089024_1802452205489103534_n 12143140_610556495752419_1516947353646873701_n

FOLGORE SELINUNTE – PRO FAVARA 2-0
Reti: 9′ Giordano (F), 93′ Bruscia (F)

FOLGORE SELINUNTE
Montagna, Scappini, La Rocca, Montepiano, Pizzitola, Bonino (19′ Migliore) (57′ Raineri), Giordano, Morici, Bruscia, Licata, Galluzzo (77′ Iattarelli).
A disposizione: Bollara, Sparacia, Buscaglia, Ganci.
Allenatore: Alberto Amoroso

PRO FAVARA
Priolo, Liga (56′ Cusumano G.), Grova, Costanza, Fallea, Calaiò, Magno, Accetta (69′ Buttigè), Meo, Cusumano P. (28′ Grippi), Guariniello.
A disposizione: Rizzuto, Bongiorno, Catania, Campione.
Allenatore: Gaetano Longo

ARBITRO: Piazza di Palermo
ASSISTENTI: Di Franco di Palermo – Danese di Trapani

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...