Promozione B :L’ Iniziativa sciupa il doppio vantaggio e si fa raggiungere dalla Jonica

IMG_9930

Nell’anticipo del “Gepy Faranda” di Patti, L’Iniziativa è costretta a rinviare ancora una volta la prima vittoria stagionale. Dopo un avvio di gara in discesa per i giallorossi, la Jonica pareggia infatti i conti a partire da un calcio di rigore. Buon risultato quindi per gli uomini di Moschella, che nel finale approfittano di alcune occasioni e riparano ad un risultato già compromesso.

IMG_9753

La partita si scalda subito e già al 2’ le sue squadre si presentano dalla parte opposta. Prima Lu Vito scalda i guanti del portiere con un tiro troppo debole per risultare offensivo, mentre pochi secondi dopo Addamo calcia alta una punizione dalla distanza. Al 7’ L’Iniziativa sblocca invece il risultato, dimostrando di poter affrontare tutta la gara con il giusto atteggiamento. Serio guadagna corner ed alla battuta va Addamo. La palla viene respinta e da oltre 20m colpisce forte sotto la traversa Pietro Granata, che di prima intenzione fulmina Chillemi per la gioia dei suoi. La Jonica abbozza una reazione con Loria, che accelera sulla fascia per poi servire Lu Vito, perfettamente anticipato da De Francesco, ma all’11’ matura già il raddoppio sampietrino. Sempre su corner, Addamo disegna un ottimo assist che Matteo Serio è bravo spingere in rete di testa anche se dietro vari uomini. Il cronometro scorre ed una nuova occasione si registra solo al 28’. Un lancio da centrocampo della Jonica non trova nessuno ma schiaccia la difesa, con De Francesco costretto ad uscire tra i propri compagni. I santoteresini colgono comunque la respinta ed ancora il portierino, appena rientrato tra i pali, neutralizza una conclusione di La Forgia da posizione interessante, mentre sul finire del primo tempo Loria colpisce morbido da lunga distanza sull’incrocio dei pali.

Nel secondo tempo L’Iniziativa cerca di gestire il vantaggio ed è anche vicina al 3-0, ma incassa le due reti joniche e deve accontentarsi di uno striminzito punto. Ad ogni modo è Lu Vito il primo a giocare palla in area, quando vi entra dopo aver fatto a sportellate con gli avversari e non conclude bene, trovando l’intervento del portiere in tuffo. Al 55’ sono invece i nebroidei a portarsi avanti, su azione guidata da Cappadona. L’esterno d’attacco si accentra e serve Serio, che salta un avversario e tira senza troppa precisione facendo scorrere la palla sul lato opposto. Monaco, subito dopo, crea pericolo nell’area opposta, ma trova Spinella a rallentarlo e sporcargli un assist da posizione ravvicinata finito nel vuoto, mentre Serio ha al 61’ l’occasione più importante per chiudere la contesa. L’attaccante si inserisce infatti in area su un nuovo suggerimento di Addamo, colpendo però clamorosamente alto, solo davanti al portiere a venirgli incontro. La Jonica continua comunque a giocare in cerca di spazi ed al 78’ guadagna il calcio di rigore che la riporta in ballo. Un calcio dalla trequarti indirizza il pallone in area fino a trasformarlo in una mina vagante, che De Francesco smanaccia colpendo la traversa. Gli ospiti si ricompongono, lo stesso portiere esce e La Rosa ravvisa un contrasto su cui assegna calcio di rigore. Lunga è la discussione dell’arbitro con l’assistente Cusumano, così come tanto è lo stupore tra i protagonisti della gara per una decisione poco chiara e parecchio contestata. Sul dischetto si presenta Lu Vito, che scheggia internamente il palo e spedisce la sfera in rete. L’Iniziativa ha solo il tempo di rimettersi in campo, che al primo affondo c’è anche il gol del 2-2. A segnare è Sterrantino, che gonfia la rete ad un passo da De Francesco. Da poco subentrato, il calciatore jonico riceve assist di Monaco su una punizione battuta velocemente e supera il portiere con un colpo di testa. All’83’ una girata al volo di Adamo è neutralizzata da Chillemi, mentre poco dopo La Rosa assegna punizione ai sampietrini con Biondo che, già in area, richiedeva il vantaggio per poter concludere. Nel finale Loria viene espulso per doppia ammonizione, mentre all’ultimo respiro Chillemi sovrasta tutti in salto sbrogliando un corner. Santisi riparte sulla respinta, corre per 50m ma calcia malissimo faccia a faccia con De Francesco.

Nella prossima gara L’Iniziativa rende visita al Camaro, mentre la Jonica riceve la Santangiolese.

Enzo Cartaregia

L’Iniziativa San Piero Patti 2-2 Jonica FC
Marcatori: 7′ Granata, 11′ Serio, 78′ Lu Vito (R), 81′ Sterrantino

L’Iniziativa (4-3-3): De Francesco, Masi, Curasì, Bongiovanni, Giuttari (85′ Biondo), Spinella, Cappadona, Granata (63′ Adamo), Germanò, Addamo, Serio. All. Giuseppe Giuttari
Jonica (4-4-2): Chillemi, Santisi, Leo, Loria, Sanfilippo, Herasymanko (68′ Sterrantino), La Forgia, Cambria (76′ Bercolli), Lu Vito, Monaco, Savoca (59′ Rovito). All. Mimmo Moschella

Arbitro: Antonino La Rosa di Barcellona Pozzo di Gotto. Assistenti: Alessandro Cusumano di Barcellona Pozzo di Gotto e Giuseppe Minutoli di Messina.

Note: gara disputata, a porte chiuse, allo stadio “Gepy Faranda” di Patti.
Ammoniti: Granata, De Francesco, Curasì, Spinella (I) Bercolli, Sterrantino (J) Espulso: Loria all’83’ per doppia ammonizione.
Recupero: 0 pt, 4 st
Angoli: 5-4

Enzo Cartareggia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...