Serie D : Gelbison – Leonfortese pari di rigore . A Segno Cortese e Camamrota dal dischetto

leonfrig

Sono due tiri a segno dal dischetto a decidere il match tra Gelbison e Leonfortese, valido per il sesto turno del campionato di calcio di serie D.

Allo stadio “Morra” di Vallo della Lucania, riecco in maglia biancoverde sin dal 1′ Giovanni Caputa. Ed è proprio l’attaccante della Leonfortese a mettere paura alla Gelbison al 7′ con un colpo di testa di poco a lato. Per i padroni di casa ci prova Giordano ma la sua zuccata è facile preda di Costanzo. Ancora Caputa pericoloso a metà frazione di gioco, prima con una conclusione alta, poi con un tiro dal limite che Spicuzza mette in angolo. La Gelbison si fa vedere con Santonicola, il cui tiro da lontano finisce però di poco a lato. Su una ripartenza biancoverde, Caputa vede e serve Viscido che non inquadra però la porta calciando alto. Il primo tempo si chiude così sullo 0-0.

Nella ripresa, subito gioia Leonfortese. Al 49′ Calabrese imbecca Catanese, che controlla e tira: la palla viene intercettata con un braccio da un difensore di casa e per l’arbitro è calcio di rigore. Dal dischetto, Cortese non fallisce e mette a segno la sua terza rete stagionale: 0-1. E’ lo stesso attaccante biancoverde ad andare vicino al raddoppio al 55′, ma il suo colpo di testa viene respinto da un ottimo Spicuzza.

Al quarto d’ora, l’intervento di Chiazzese in area è punito dal direttore di gara con la massima punizione in favore della Gelbison, che pareggia dunque dal dischetto con Cammarota.

Pochi altri brividi fino al 90′: finisce 1-1.

Mister Mirto in conferenza stampa: “Gara che a mio avviso avremmo potuto e dovuto vincere visto e considerato che il gol del pari della Gelbison è nato da una nostra disattenzione difensiva. Nel complesso sono soddisfatto della partita dei miei ragazzi, il nostro obiettivo è la salvezza, che cercheremo di raggiungere il prima possibile”.

Emanuele Parisi – Addetto stampa Apd Leonfortese

Foto : Giuseppe Palladino Facebook Gelbison

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...